NEWS Karen Black è morta

Era l'attrice/icona del cinema indipendente statunitense degli anni 60/70. Ha avuto successo con il film Easy rider ed è stata consacrata da Altman in Nashville. Un cancro l'ha portata via all'età di 74 anni. Il marito ha annunciato la sua morte sulla sua pagina di Facebook.

Karen Black
Con grande tristezza devo annunciare che mia moglie e la mia migliore amica Karen Black è morta da poco, giusto pochi minuti fa. Grazie a tutti per le vostre preghiere e il vostro amore, contavano molto per lei tanto quanto per me.
Karen Blanche Ziegler, questo il suo nome all'anagrafe, non era solo un'attrice ma ha lavorato anche come scrittrice, cantante e produttrice. Una carriera invidiabile se consideriamo il fatto che ha lavorato nell'ultimo film di Alfred Hitchcock Complotto di famiglia ed è stata la protagonista femminile di un film spartiacque per la storia del cinema statunitense Easy Rider. Legata professionalmente, in un certo senso, a Jack Nicholson con lui ha recitato in Cinque pezzi facili (dove riceve una candidatura all'Oscar e vince un Golden Globe), Easy Rider e per lui ha recitato nel suo primo film da regista Yellow 33. Nella sua carriera ha lavorato in molti film di genere come Ballata macabra e Fuori nel buio. Con Altman ha recitato anche in Jimmy Dean, Jimmy Dean (dove interpreta un uomo che s'è operato per diventare donna). Il secondo Golden Globe lo vince interpretando Myrtle Wilson ne Il Grande Gatsby di Jack Clayton. Uno dei suoi ruoli più memorabili lo abbiamo grazia a La casa dei 1000 corpi di Rob Zombie.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...